NFP: Buste Paga Non Agricole alla Guida della Volatilità del Dollaro USA e del Forex

Variazione occupazione non agricola Drives la volatilità dollari e Forex. Secondo il dottor John Williams, PFN è il singolo fattore più importante nel determinare la forza del dollaro USA e per i prezzi. Come potremmo sapere quale di questi fattori sono i più importanti?

Il numero di persone che lavorano per il governo è sempre un forte indicatore della forza del dollaro USA e determina anche il numero di Variazione occupazione non agricola. In altre parole, se abbiamo più Variazione occupazione non agricola, che significa che abbiamo più entrate in arrivo.

Il motivo principale per cui Variazione occupazione non agricola è così importante è perché hanno un effetto diretto sulla moneta statunitense. Se c’è meno entrate in arrivo, allora la valuta si indebolisce.

I seguenti paragrafi stanno per discutere gli effetti della Variazione occupazione non agricola sulla moneta e sul ruolo Variazione occupazione non agricola svolge nel determinare la forza del dollaro USA. Il rapporto Variazione occupazione non agricola è rilasciato ogni mese dal Bureau of Labor Statistics (BLS). Questo è molto importante perché è il rapporto che determina come molti lavoratori sono in ogni settore dell’economia degli Stati Uniti.

In alcuni casi, ci possono essere aggiustamenti stagionali apportate al Variazione occupazione non agricola. Se i numeri non includono i lavoratori part-time, quindi i calcoli sono molto diverse. In altre parole, i calcoli sono un po ‘fuori.

C’è una grande correlazione tra Variazione occupazione non agricola e il dollaro. Quando Variazione occupazione non agricola scende al di sotto 100k, il dollaro scende rispetto all’euro e allo yen. Ovviamente, se il dollaro sta cadendo, quindi l’EUR / USD aumenta e viceversa.

Nel corso degli ultimi due mesi, il rapporto Variazione occupazione non agricola non è stato molto buono per il dollaro USA. Di conseguenza, il dollaro è stato notevolmente indebolito, ma la valuta non ha mai raggiunto quel punto di non ritorno. Con il recente rilascio del rapporto Variazione occupazione non agricola, è ovvio che il dollaro è destinata a continuare a indebolirsi nel corso delle prossime settimane e mesi.

Non solo il rapporto Variazione occupazione non agricola influisce sul dollaro, ma riguarda anche i prezzi Forex. In realtà, a volte le differenze tra le due monete spostano il prezzo in un senso o nell’altro. E ‘comune per i prezzi Forex per spostarsi verso l’alto quando il dollaro è debole e si muovono verso il basso quando il dollaro è forte.

Al contrario, il dollaro è generalmente debole contro Forex. La ragione di questo è il mercato Forex si basa su bilioni di dollari in leva finanziaria e della liquidità. Il rapporto PFN è un indicatore molto importante per i volumi Forex, ed a volte è un indicatore ancora più importante per la volatilità Forex.

Come ho detto, il numero di persone negli Stati Uniti che lavorano per il governo è un forte indicatore della forza del dollaro e controlla anche il prezzo del dollaro. Se il numero di Variazione degli occupati è molto bassa, allora il dollaro normalmente cade e se il numero di Variazione degli occupati è molto elevata, allora il dollaro normalmente fanno.

La spiegazione di cui sopra non è una previsione, ma piuttosto una spiegazione sul motivo per cui il rapporto Variazione occupazione non agricola è così importante e perché colpisce il dollaro USA e il prezzo Forex. Poiché il numero di persone negli Stati Uniti che lavorano per il governo è molto alta, v’è una forte domanda di dollari.

Il numero di Variazione occupazione non agricola è in continua evoluzione, ma la forza del dollaro è abbastanza costante. Pertanto, quando c’è un sacco di dollari in circolazione, tende a spostarsi verso il basso del prezzo del dollaro, mentre quando c’è un sacco di libri paga, tende a spostarsi verso l’alto nel dollaro.

About the author