Prezzi dell’oro Occhio alla BOC dopo il taglio del tasso di Fed tra i timori del coronavirus

I prezzi dell’oro sono alle stelle. Questa è stata la tendenza per tutto l’anno, ma con le recenti mosse della Federal Reserve e la crisi dell’euro, il prezzo dell’oro sta salendo ancora di più questa mattina.

I prezzi dell’oro sono diminuiti di oltre i due terzi rispetto ai massimi storici di quest’anno. L’ascesa e la caduta dei mercati finanziari sono state anche molto drammatiche.

Nelle ultime due settimane, la Banca centrale europea ha annunciato che avrebbe tagliato i tassi di interesse per la prima volta in oltre un decennio. Dal momento che non hanno rivelato come si abbasserebbero i tassi di interesse bassi, l’oro è salito alle stelle.

Gli investitori erano fiduciosi che la banca centrale dell’UE avrebbe abbassato drasticamente i tassi di interesse e i due recenti annunci sono stati un motivo enorme per l’aumento dei prezzi dell’oro nelle ultime due settimane. La svalutazione dell’euro è un altro fattore che contribuisce.

Il governo degli Stati Uniti non ha in programma di aumentare i tassi di interesse in questo momento, ma ciò non ha impedito alla Banca centrale europea di abbassarli. L’unica domanda che gli investitori stanno ponendo è cosa accadrà se l’euro svaluta ulteriormente.

Ciò ha causato problemi a molte banche centrali e ora alcuni temono che alcuni dovranno svalutare le proprie valute per compensare la perdita del dollaro. Quindi cosa succede se l’euro continua a deprezzarsi?

Se ciò dovesse accadere, gli investitori si aspetterebbero che l’euro si deprezzasse ulteriormente e ciò avrebbe comportato una maggiore volatilità nei mercati finanziari. Cosa succede se la banca centrale americana inizia a tagliare i tassi di interesse?

Quindi cosa faranno gli investitori quando il più grande detentore d’oro del mondo, la Cina, taglierà le sue riserve auree? Molti investitori vorrebbero sapere se i cinesi vogliono unirsi al partito.

Ora se la Federal Reserve taglia i tassi di interesse o la Fed decide di stampare denaro e usarlo per acquistare oro, i prezzi dell’oro potrebbero scendere o potrebbero rialzarsi. C’è ancora molta incertezza nei mercati finanziari e questo influenzerà il movimento dei prezzi dell’oro.

Una cosa è certa, le banche centrali degli Stati Uniti non taglieranno mai le loro riserve auree e questo ha causato un’enorme reazione del mercato. La Banca centrale europea e la Banca centrale giapponese hanno acquistato oro in quantità crescenti, ma se gli Stati Uniti non aumentano le loro riserve in oro, la domanda di oro diminuirà.

La domanda di oro aumenterà solo perché è uno degli investimenti più sicuri e più liquidi là fuori. Le banche centrali faranno un’ipotesi plausibile sui prezzi dell’oro alla fine della giornata.

Quello che è certo è che la Fed e la Banca centrale europea continueranno a litigare per chi ottiene più oro e chi vuole ottenerlo il più velocemente. È difficile dire esattamente quali saranno le tendenze a lungo termine, ma sappiamo che i prezzi dell’oro continueranno ad aumentare e sono pronti a diventare ancora più costosi nei prossimi anni.

About the author