L’oro raggiunge nuove vette pluriennali, intorno a $ 1460

L’oro ha ricevuto alcune nuove offerte vicino al supporto orizzontale immediato di $ 1252 e è balzato in cima alle sessioni durante le prime sessioni europee di lunedì. È stato anche aiutato da un po ‘di rinnovata turbolenza nel mercato azionario. Dopo un tuffo iniziale nell’area di $ 1318, ha riacquistato una trazione positiva e ora è salito al suo livello più alto in oltre due settimane.

Livelli tecnici da osservare Su una mossa sostenuta al di sopra della regione di $ 1325-26 (100-DMA), è probabile che il metallo estenda ulteriormente la mossa verso il test della zona di fornitura da $ 1331-33. Il metallo prezioso ha raggiunto un nuovo traguardo lunedì, salendo per la prima volta sopra i 1.300 dollari l’oncia da gennaio 2015. Dopo una breve pausa venerdì, è tornato positivo il primo giorno di una nuova settimana di trading e si è basato sul solido rimbalzo della scorsa settimana da il quartiere di $ 1400 testato in risposta ad un taglio falco della Fed. Inizialmente è stato appesantito dall’ottimismo per la tanto attesa legislazione per la revisione del codice fiscale statunitense.

Il dollaro ha subito un duro colpo contro lo yen giapponese la scorsa settimana dopo che la Banca del Giappone ha scioccato gli investitori rifiutando di lanciare nuovi sforzi di stimolo. Un dollaro debole fa bene all’oro perché rende il metallo meno costoso per gli acquirenti stranieri e rafforza il ruolo dell’oro come un buon negozio di valore a lungo termine. Il dollaro USA è precipitato del 2% rispetto a un paniere di valute nell’ultima settimana.

Di solito le canzoni di Four Tops lo trovavano in piedi nell’ombra in una strada solitaria, ma su Reach Out doveva essere un eroe per una volta. La canzone non è andata bene nelle classifiche statunitensi, ma ha raggiunto il numero tre nelle classifiche del Regno Unito. Altre canzoni dell’album riflettono le varie influenze soul, novità, rock-and-roll e musica country dei membri della band. Solo un altro Tops sarebbe stato pubblicato da Motown, Magic nel 1985. L’album presentava anche arrangiamenti e esibizioni di corni di The Memphis Horns, che successivamente hanno partecipato ad alcuni concerti del gruppo.

I prezzi dell’oro hanno toccato un nuovo massimo storico di tutti i giorni mentre il dollaro ha continuato a perdere terreno rispetto alle altre principali valute. Si sono calmati un po ‘mentre le azioni statunitensi hanno messo in scena un massiccio ritorno e sono diventate positive durante l’anno. Lunedì sono saliti più in alto durante le prime sessioni europee e sono saliti su nuove vette pluriennali, intorno alla regione $ 1459-60, nell’ultima ora.

Con la forte ripresa di lunedì, la merce ora sembra aver confermato una nuova rottura rialzista attraverso la resistenza orizzontale di $ 1445-48 e, quindi, un successivo rialzo, probabilmente verso la rivendicazione del segno psicologico chiave da $ 1500, ora sembra una possibilità distinta. Inoltre, il mercato sembra aver in gran parte negato l’ambiente di rischio prevalente, che tende a pesare sull’appello sicuro del metallo giallo, con la dinamica dei prezzi in USD che si rivela essere un motore esclusivo del rialzo delle materie prime all’inizio di un nuova settimana di trading. In assenza di importanti rilasci economici in movimento sul mercato, un sentimento di mercato più ampio intorno al biglietto verde rimarrebbe un fattore determinante della mossa delle materie prime all’inizio di una nuova settimana di negoziazione.

About the author